Chi Lavora E’ Perduto (film streaming)

Un film di Tinto Brass. Con Pascale Audret, Tino Buazzelli, Piero Vida, Sady Rebbot, Franco Arcalli. Italia, 1963.

Il ventisettenne Bonifacio senza un lavoro si trova verso mezzogiorno a girare per le strade assolate di Venezia in un giorno d’estate. Il caldo, la necessità di ingannare il tempo e quella di prendere una decisione importante come quello del lavoro lo portano a elaborare con la mente una quantità di ricordi e di pensieri. Rivivono così alcune situazioni familiari e le varie fasi della sua educazione. Nel suo girovagare incontra Claudio e ritorna col pensiero a un altro suo amico che non è più uscito dal manicomio…

Il titolo originale viene censurato per ragioni sconosciute. È il primo di Tinto Brass, vagamente autobiografico; il protagonista è un ragazzo sfaccendato, un po’ anarchico, ribelle al sistema nel quale prima o poi dovrà pur inserirsi. Intanto passeggia per l’assolata Venezia e torna col pensiero al passato.

LINK FILM STREAMING

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *