Il Mondo Perduto / Documentari Di Vittorio De Seta (documentario streaming)

Un documentario di Vittorio De Seta. Italia, 1954, 1958, 1959.

“Un antropologo che si esprime con la voce di un poeta”, ha detto Martin Scorsese di Vittorio De Seta, autore di questi dieci documentari girati sette in Sicilia, due in Sardegna e l’ultimo in Calabria tra il 1954 e il 1959, dove il lavoro e i gesti quotidiani di pastori, pescatori e contadini evidenziano la forza di un rito antichissimo e la dignità di un rapporto anche doloroso, eppure leale, con mare terra e cielo. Un mondo che all’epoca era già in via d’estinzione sotto i colpi del “progresso” e che oggi conserva il senso di grandezza e malinconia di un reperto archeologico. Nessuno ha saputo ritrarre con altrettanta verità quel mondo millenario che stava per scomparire.

Restaurato nel 2019 in 4K da Cineteca di Bologna e The Film Foundation presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata. Con il sostegno di George Lucas Family Foundation.

“Lu tempu di li pisci spata”, Isole di fuoco”, “Surfarara”, “Pasqua in Sicilia”, “Contadini del mare”, “Parabola d’oro”, “Pescherecci”, Pastori di Orgosolo”, “Un giorno in Barbagia”, “I dimenticati”.

LINK FILM STREAMING

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *