L’Uomo Con La Macchina Da Presa (film/documentario streaming MUTO)

Un film di Dziga Vertov. URSS, 1929.

Un cineoperatore si aggira per una città russa, riprendendone la vita, dalle prime luci dell’alba al tramonto: la città si sveglia, le persone, le strade, i mercati, mentre l’uomo con la macchina da presa arriva fin dentro le case. A sera, dopo che anche la spiaggia si è andata sfollando, la macchina da presa sfugge alle mani dell’operatore e improvvisa un ironico balletto in una sala cinematografica: a ritmo accelerato si rivede tutto il materiale girato. Alla fine il Bol’soj è in frantumi.

Girato a Odessa, Kiev e Mosca (come fossero un unico luogo) il film di Vertov è un capolavoro della storia del cinema che spiega come la settima arte possa anche essere un “luogo di utopia”. Utopia (o illusione) del cinema assoluto, proiettato davanti allo spettatore con l’unica intermediazione di un operatore. Vertov si getta a capofitto tra le suggestioni delle avanguardie artistiche di inizio secolo: futurista nell’estetica della velocità, costruttivista nella scomposizione del reale, naturalista negli impulsi documentaristici.

LINK FILM STREAMING

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *